Indietro

Incentivi geotermia, il sindaco preoccupato

Incentivi geotermia a rischio, il sindaco esprime "viva preoccupazione". Il Comune aderirà alla manifestazione di Larderello di sabato 1 dicembre

VOLTERRA — "Viva preoccupazione per la vicenda che sta riguardando i Comuni limitrofi in cui gli incentivi per la geotermia sono a rischio". 

Ad esprimerla in una lettera inviata al presidente del Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle Toscana Giacomo Giannarelli, il sindaco di Volterra Marco Buselli che annuncia l’adesione del Comune alla manifestazione di Larderello di sabato 1 dicembre. 

"Mi auguro – scrive il primo cittadino - che in questa, come in altre vicende strategiche in primis quella dell’ospedale, si ascoltino i territori. Sanità e geotermia sono capisaldi del nostro territorio". 

Il sindaco Buselli nella lettera coglie anche l’occasione per "Per ribadire che su un’altra risorsa fondamentale come il sale, estratto dalle viscere del volterrano, nessuna compensazione di rilievo è data al nostro territorio. Chiedo di essere ascoltato in Commissione Ambiente Camera e Senato su questo tema, dal momento che, se in caso venissero concesse compensazioni significative ai Comuni che subiscono i processi estrattivi, le stesse, nel nostro caso, sarebbero riversate su progetti di messa in sicurezza idrogeologica e di mitigazione del rischio idraulico a Saline di Volterra, accerchiata dalle concessioni minerarie". 

Nell’occasione il sindaco ha ricordato la lettera inviata lo scorso agosto al Ministro dell’ambiente Sergio Costa per richiedere l’interessamento per la revisione del protocollo Monopoli-Solvay.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it