Indietro

Il terreno dell'Anfiteatro è in mano pubblica

L'annuncio della firma dell'atto notarile è stato dato via social da Elena Sorge, della Soprintendenza. La prossima settimana partiranno i lavori

VOLTERRA — "Grazie all'impegno dell'amministrazione precedente e dell'amministrazione attuale e grazie alla disponibilità della signora Franca Taddei - ha scritto Elena Sorge, della Soprintendenza - si è oggi conclusa la lunga operazione di acquisizione alla mano pubblica del terreno dell'Anfiteatro Romano di Volterra".

"Da lunedì 26 - ha aggiunto - grazie al generoso finanziamento della fondazione Cassa di Risparmio di Volterra ci trovate al lavoro all'anfiteatro!". 

I primi lavori, come già scritto nei giorni scorsi, serviranno per mettere in sicurezza l'area e dotarla di una via d'accesso. Lavori indispensabili, della durata di circa due mesi, prima di iniziare lo scavo archeologico vero e proprio.

Secondo quanto già pattuito in precedenza, la famiglia Taddei ha ceduto il terreno accettando l'offerta di 60mila euro.


Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it