Indietro

Valdicecina in cammino, nel cuore caldo Toscano

Il Masso degli Specchi, una delle attrazioni turistiche della Valdicecina
Il Masso degli Specchi, una delle attrazioni turistiche della Valdicecina

Nuovi itinerari, nuovi portali di navigazione e promozione, nuove strategie di comunicazione. Se ne parla a Larderello, l’incontro

POMARANCE — Prosegue e si rafforza il progetto mirante alla realizzazione di una narrazione integrata dell’Alta valdicecina, destinazione turistica già apprezzata e valorizzata, ma con ampi margini di crescita.

Oggi, più che mai, il turismo è centrale nello sviluppo della Regione Toscana visitata, nel 2018, da oltre 48 milioni di persone. In questo scenario la Valdicecina ha molto da offrire e straordinarie opportunità da cogliere.

In un recentissimo report dell’ufficio statistico regionale sono infatti i numeri a parlare chiaro: aumentano i visitatori a Pisa (+25%) e positivo è l’andamento riguardante la campagna. I borghi e gli agriturismi fuori dai centri urbani hanno raccolto nel 2018 un + 6,5% e diverse sono le zone davvero brillanti, tra cui spicca Etruria Volterrana (+11,7%).

“Crediamo fermamente che il turismo sostenibile, diffuso, destagionalizzato sia la principale leva di sviluppo del nostro territorio. Lo crediamo da anni e con queste premesse abbiamo lavorato costantemente per dotare la nostra comunità di moderni mezzi di promozione e valorizzazione del. Il portale di destinazione Volterratur e il nuovo Valdicecina Outdoor saranno strumenti integrati per poter portare nella nostra zona visitatori attenti al valore della propria esperienza di viaggio”. Così Nicola Fabiani, Vicesindaco con delega al Turismo e alle attività produttive del Comune di Pomarance.

Sintesi del progetto è il restyling e la realizzazione di portali di destinazione integrati Volterratur e Valdicecina Outdoor.

Di questo si parlerà il prossimo 11 aprile a Larderello, presso il Teatro Florentia, durante al tavola rotonda “I consumatori comprano, i turisti vivono: la cultura dell'accoglienza e dell'eccellenza in un sistema turistico”, moderata dal giornalista e scrittore Enrico Caracciolo.

Programma della giornata

Ore 09.30 - Avvio dei lavori prima sessione

  • Loris Martignoni, Sindaco di Pomarance e Presidente Unione Montana Alta Val di Cecina

Saluto di benvenuto

  • Nicola Fabiani, Vicesindaco di Pomarance con deleghe a Turismo e Ambiente

Introduzione: un Prodotto Turistico Omogeneo nel “Cuore Caldo della Toscana”

  • Alessandro Tortelli, C.S.T. Firenze “Un Prodotto Turistico Omogeneo nel Cuore Caldo della Toscana”
  • Davide Bettini, Centro Educazione Ambientale Alta Val di Cecina

Geotermia ed Aree Protette: un “museo diffuso” in un sistema turistico locale integrato

  • Maurizio Bacci e Andrea Giacomelli, IRIS Ambiente “Una rinnovata rete escursionistica per il territorio”
  • Guido Iacono, Regione Toscana, “Aree protette e offerta turistica e culturale”

Una rinnovata rete escursionistica per il territorio

  • Federico Ruberti, Net7, Presentazione e lancio nuova webmapp rete sentieristica www.valdicecinaoutdoor.it
  • Claudia Bolognesi, Direttore Consorzio Turistico Volterra Valdicecina

“L’Altavaldicecina e il Consorzio in 25 anni di attività a servizio del territorio”

Presentazione Programma Escursioni, Eventi e attività 2019

Ore 11.00 - Tavola rotonda, la parola agli stakeholder

“I consumatori comprano, i turisti vivono: la cultura dell'accoglienza e dell'eccellenza in un sistema turistico” Moderatore: Enrico Caracciolo, giornalista e fotografo e interventi degli stakeholder. Conclusioni a cura di Regione Toscana.

Ore 13.00 - Fine dei lavori e trasferimento presso i locali accoglienza del Museo della Geotermia

Ore 13.30 – Buffet, a cura della Comunità del Cibo ad Energie Rinnovabili c/o Montecerboli, area pic-nic ingresso paese, loc. Croce del Masso, bivio per San Ippolito

Ore 14.30 - Camminata inaugurale della sentieristica recuperata

Itinerario di San Michele alle Formiche a cura della Carrozza der Gambini

Il seminario è gratuito, previa registrazione in loco.

Con il patrocinio di:

Regione Toscana, Comune di Monterotondo Marittimo, Comune di Castelnuovo Val di Cecina, Comune di Monteverdi Marittimo, Comune di Pomarance, Comune di Chiusdino, Comune di Montieri, Comune di Radicondoli, Unione Montana AltaValdiCecina, Riserve Naturali Alta Val di Cecina, COSVIG, Consorzio Turistico Volterra Val di Cecina, Valdera.

Con il supporto di:

La Carrozza der Gambini e Comunità del Cibo ad Energie Rinnovabili.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it