Indietro

Un progetto per la curva della morte

La cosiddetta "Curva della morte"

Sarà presentato, per la prima volta, il progetto esecutivo del nuovo tracciato della Sr68, in località San Francesco, presso la "Curva della Morte"

VOLTERRA — Un convegno dedicato alla sr68. E’ "Insieme per una strada migliore" in programma l’8 settembre al Centro Studi S. Maria Maddalena organizzato da Comune di Volterra, Fondazione Crv e Cassa di Risparmio di Volterra.

Nell'occasione sarà presentato, per la prima volta, il progetto esecutivo del nuovo tracciato della Sr68, in località San Francesco, presso la "Curva della Morte". Un progetto che dovrebbe andare in gara entro l'anno. 

"Siamo grati alla Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra e alla banca cittadina non solo per lo sforzo messo per la viabilità, ma anche per essere sempre stati parte attiva per la valorizzazione della viabilità della zona – dichiara l’assessore alle opere pubbliche del Comune di Volterra Paolo Moschi - Già in passato la Fondazione e la Cassa si sono adoperati per il tratto tra Cecina e Saline, e adesso è giunto il momento di guardare alla Valdelsa, e quindi l'asse Firenze-Siena".

Tra gli ospiti annunciati il Presidente della Commissione Costa, Antonio Mazzeo, "che ringrazio personalmente per l'impegno profuso in prima persona" aggiunge l’assessore Moschi. Durante il convegno si parlerà anche del futuro della viabilità volterrana, visto l'imminente passaggio della strada ad Anas. 

"Dobbiamo lavorare insieme affinchè questa arteria, asse strategico nel cuore della Toscana, possa ricevere gli investimenti necessari, perchè è dalle infrastrutture che passa il futuro di Valdicecina e Valdelsa" conclude Moschi.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it