Indietro

Un finanziamento per recuperare il Mastio

Mastio (foto di Piero Frassi)

Il monumento storico volterrano è rientrato fra i luoghi culturali dimenticati selezionati dalla commissione del ministero per essere valorizzato

VOLTERRA — C'è anche il Mastio Rinascimentale nella lista dei luoghi culturali dimenticati che riceveranno un finanziamento dal Governo per essere valorizzati, in particolare circa 330mila euro.

"Per Volterra essere uno dei 271 progetti finanziati, a fronte di 140.000 segnalazioni in Italia, è un risultato davvero lusinghiero", ha commentato il sindaco Marco Buselli dopo aver ricevuto la notizia che il progetto di tutela e valorizzazione del Mastio Rinascimentale è stato scelto dalla Commissione istituita nell’ambito di Bellezz@.

"Purtroppo abbiamo un patrimonio immenso in pericolo e questa è solo una goccia nel mare - ha aggiunto il primo cittadino -. Penso a strutture come il Castello dei Vescovi o alla Torre di Montemiccioli, che rischiano il crollo e che richiedono interventi urgenti, ma oltre a queste, tutta una serie di monumenti grandi e piccoli, spesso neanche conosciuti dal grande pubblico. Il sottosito sull'Art Bonus cercherà di far emergere i nostri tesori da salvare, in modo che anche il privato possa fare la propria parte".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it