Indietro

Terre di Pisa, il chiarimento della Giunta

Il sindaco Santi e l'assessore Luti intervengono per fare chiarezza:"Sì a Terre di Pisa, ma restiamo anche dentro Ambito Valdelsa ed Etruria"

VOLTERRA — "L’amministrazione comunale martedì 6 agosto firmerà il protocollo di intesa con la Camera di Commercio di Pisa. Si tratta del programma di promozione territoriale Terre di Pisa, progetto nato nel 2016 con lo scopo di promuovere e incentivare il turismo provinciale", spiegano Giacomo Santi e Viola Luti.

"Al programma aderiscono tutti i comuni della provincia anche quelli che, come Volterra, fanno parte dell’ATO Terre delle Valdelsa e dell’Etruria Volterrana (Castelnuovo Val di Cecina, Montecatini Val di Cecina, Monteverdi Marittimo e Pomarance). Il progetto camerale, infatti, è ben distinto dall’ambito Terre di Pisa con cui condivide il nome ma non le finalità. Gli ambiti, infatti, come prevede la legge regionale 86 del 2016, si occupano di accoglienza e di informazione. Il progetto camerale, invece, cura la parte legata alla promozione e la sua importanza è dimostrata dal fatto che il Consorzio Turistico Volterra Valdicecina, tutte le associazioni di categoria provinciali e numerose aziende volterrane hanno aderito singolarmente al progetto (Volterra, tra i comuni firmatari del disciplinare, si colloca al secondo posto nella provincia come numero di aziende aderenti al progetto). In ambito turistico è necessario creare sinergie tra pubblico e privato per rafforzare il legame ed avere maggior forza politica, evitando la frammentazione. Il turista, infatti, non conosce i confini amministrativi e il suo interesse è quello di conoscere un territorio nella sua globalità."

"Volterra resterà dunque nell’ambito turistico Terre della Valdelsa e dell’Etruria Volterrana, ma aderirà a un progetto che offre un’opportunità in più di promozione e di valorizzazione del territorio."

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it