Indietro

Sr 68, parla la Lega

Marco Casucci

Il consigliere regionale Marco Casucci solleva dubbi rispetto all'operato della Regione: "Non arriveranno finanziamenti per sistemarla"

VOLTERRA — “La regionale 68 spesso, purtroppo, teatro d’incidenti che mettono a repentaglio l’incolumità degli automobilisti, creando, nel contempo, non pochi problemi alla circolazione, non riceverà finanziamenti che sarebbero stati utilissimi per rimettere in sesto la tormentata arteria". E' quanto ha affermato il consigliere regionale della Lega Marco Casucci che, proprio in merito a questo tratto viario, aveva redatto un’interrogazione rivolta all’assessore regionale ai trasporti Ceccarelli: "Ebbene - ha riportato in una nota l’esponente leghista - la risposta che ci è stata data, conferma, indirettamente, quanto è poi emerso in questi giorni. La 68 è, infatti, nell’elenco di quelle vie di comunicazione da trasferire al demanio dello Stato, cosa che noi osteggiamo apertamente ed inoltre la notizia che non siano stati riservati fondi per la strada che collega Volterra-Colle Val d’Elsa, ci lascia alquanto perplessi e vivamente preoccupati".

"In pratica - ha aggiunto il rappresentante del Carroccio - la Regione, nonostante le nostre pressioni, se ne lava le mani, demandando tutto a Roma e nelle pieghe della Finanziaria si ritiene, ingiustamente, di non prendere in considerazione la disastrata arteria. Un fatto - ha concluso Casucci - che stigmatizziamo apertamente, convinti che occorra salvaguardare al massimo gli utenti i quali, quotidianamente, utilizzano il citato collegamento fra il volterrano e la Valdelsa".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it