Indietro

Salina, tutti in sciopero contro i licenziamenti

L'assemblea dei lavoratori ha scelto: lunedì si incrociano le braccia per protestare contro i tre provvedimenti dell'azienda

VOLTERRA — Picchetti di protesta, lavoratori uniti per dire no alla Locatelli dopo il terzo licenziamento di cui è stata data notizia giovedì.

Mentre i consiglieri del Pd Antonio Mazzeo, Alessandra Nardini e Andrra Pieroni hanno promesso di portare la situazione della Salina all'attenzione del consiglio regionale, mentre il sindaco volterrano Marco Buselli ha detto che l'unico modo per trattare con l'azienda è quello di ritirare i licenziamenti i lavoratori si sono organizzati per mettere in seria difficoltà la produzione della fabbrica.

Da lunedì i sindacati e i lavoratori si impegneranno per far cambiare idea alla Locatelli sui tre licenziamenti, due donne e un uomo, comunicati negli ultimi dieci giorni.

Secondo quanto riporta Il Tirreno dall'azienda Locatelli fanno sapere che la situazione sugli esuberi era stata resa nota ai sindacati da gennaio, anche se poi nei fatti non era stata mai affrontata. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it