Indietro

Sanità, Nardini ascolta Santi e propone incontro

La consigliera regionale pisana del Pd ha commentato l'intervento del primo cittadino: "Tema importante, voglio far convocare un incontro in Regione"

VOLTERRA — La consigliera regionale Alessandra Nardini è intervenuta per commentare le parole del sindaco Giacomo Santi sul futuro dell'ospedale Santa Maria Maddalena e, più in generale, dei servizi sanitari e socio-sanitari in Alta Val di Cecina. La consigliera si è impegnata a far convocare un incontro in Regione per discutere questi temi.

"So bene - ha detto Nardini - quanto questo tema sia importante e sentito nel nostro territorio e per questo è fondamentale la volontà di lavorare in sinergia ribadita dal nuovo presidente della Società della Salute, Matteo Franconi, durante il Consiglio comunale aperto a Volterra". 

"Condivido le richieste del sindaco Santi sulla salvaguardia dei servizi ai cittadini, la tutela dei livelli occupazionali e lo sviluppo di esperienze di interesse regionale. A differenza dell'ennesima polemica messa in piedi dalla capogruppo di "Per Volterra" Roberta Benini, Santi ha indicato con chiarezza quali sono le priorità su cui intervenire". 

"La volontà della Regione Toscana - ha concluso Nardini - è quella di garantire a tutte le cittadine e i cittadini il pieno diritto alla salute, senza lasciare nessun territorio indietro. Occorre quindi favorire una maggiore concertazione ed integrazione tra i soggetti operanti in questo settore. Come consigliera regionale del territorio mi attiverò perché sia convocato un incontro in Regione al fine discutere delle legittime richieste e delle proposte che arrivano dalla nuova Amministrazione comunale e per effettuare una ricognizione circa lo stato di attuazione degli impegni presi nella proposta organizzativa per il Polo ospedaliero di Volterra".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it