Indietro

"Posti di rianimazione, la volta buona"

Posti letto di rianimazione
Posti letto di rianimazione

Emergenza Coronavirus, l'associazione "Difendiamo l'ospedale": "Siamo soddisfatti, ora è tutto nelle mani di Asl e Regione Toscana"

VOLTERRA — Mariangela Pala, presidente dell'associazione Difendiamo l'Ospedale di Volterra è intervenuta per sottolineare la soddisfazione sulla possibilità concreta di ripristinare sul colle il servizio di Rianimazione - Terapia intensiva. 

"La sinergia con Auxilim Vitae è auspicabile. Lo abbiamo chiesto prima quando c'era il sindaco Buselli e lo chiediamo oggi con il sindaco Santi. Il fatto che la Fondazione Crv abbia messo sul piatto le risorse economiche ci rassicura e ci fa ben sperare, tanto che dopo la "mossa" del presidente Pepi si sono mossi Auxilium Vitae, il sindaco Santi e molti altri" ha detto Pala.

"Sappiamo che anche tra vari gruppi politici e tra i nostri Comuni in molti si sono consultati e sembrerebbe essere la volta buona se prevarrà una volontà condivisa. Finalmente! Adesso è tutto nelle mani della Regione Toscana e della Asl Nord Ovest, ci auguriamo che le Amministrazioni comunali del territorio sollecitino. Noi non ci limiteremo a stare alla finestra: siamo stati tra i primi a perorare questa causa in tempi non sospetti e continueremo a farlo fino a quando non....ci sarà restituito il maltolto, ovvero i posti letto di rianimazione!".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it