Indietro

"Moschi si muove con l'imprimatur dei partiti"

A dirlo è la lista Per Volterra che così attacca il candidato sindaco civico di Upv: "Solo qualche giorno fa si definiva civico al cento per cento"

VOLTERRA — Queste le parole di Per Volterra, lista che candida a sindaco Roberta Benini. 

L'intervento è contro Paolo Moschi: "Finalmente è chiaro che Moschi si muove con l'imprimatur ufficiale dei Partiti. Lega, Epi, Fratelli d'Italia, Psi, IdV e può darsi che la lista non sia terminata. Solo qualche giorno fa si definiva civico al 100%. 

All'interno della sua lista c'è l'ex candidato sindaco della Lega, i rappresentanti provinciali di IDV e Lega, per non parlare degli altri.. Quel che inquieta di più è però la presenza del commissario Melchionno. Praticamente alle elezioni andiamo con tre gruppi politici, uno dei quali commissariato dalla Lega di Cascina. 

La prospettiva per le prossime elezioni comunali è questa: il gruppo PD di Santi che risponde a Pisa e Firenze; quello di Moschi & Co. che risponde a Cascina, e il nostro che risponde a Volterra e ai volterrani. Adesso anche per quei pochi che nutrivano dei dubbi sulla politica di Moschi è tutto chiaro. Chiari anche i motivi per cui è nato il movimento civico "Per Volterra", dal momento che Moschi non ha dimostrato coi fatti di non aver mai creduto fino in fondo nella lista civica. 

Mentre Santi è il PD, UpV è ormai un accozzaglia scomposta tra Epi, Fratelli d'Italia, Psi, una spolveratina di "rosa IdV", commissariato dalla Lega di Cascina".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it