Indietro

La Misericordia di Saline vola sull'Orologio

L'offerta vincolante per acquistare l'edificio simbolo della frazione è stata accettata da Cdp. L'annuncio durante la festa dell'associazione

VOLTERRA — La sesta edizione della Misericordia di Saline ha dimostrato come anche un'associazione possa diventare il motore, per non dire il cuore pulsante, di un'intera comunità, con tanto impegno, idee e progetti per il futuro.

La Misericordia cresce costantemente e la Festa è stata l'occasione per salutare l'arrivo della terza ambulanza - grazie al contributo di Altair Chimica -, per presentare il gruppo di giovani "Saline Vola" e, dulcis in fundo, per annunciare l'accettazione, da parte di Cassa depositi e prestiti, dell'offerta vincolante presentata dalla Confraternita per l'acquisto del Palazzo dell'Orologio. L'idea, tanto ambiziosa quanto concreta, è di trasformare l'edificio e l'area circostante in spazi per anziani, soggetti deboli e iniziative sociali".

Grande è stata la partecipazione sabato sera alla Festa della Confraternita, svoltasi nell'area ricreativa Giasc "Il Cavo" alla presenza del sindaco Giacomo Santi.

"Una intera comunità fa festa alla propria generosità - ha commentato il primo cittadino -. Grazie al governatore, Giorgio Ghionzoli e tutto il consiglio, oltre naturalmente alla disponibilità di oltre 100 volontari. Un gruppo giovani “ Saline Vola” attivo è pieno di iniziative. Infine un'idea che si realizza, all'acquisizione dello storico Palazzo dell'Orologio, simbolo di Saline, da destinare a luogo di riferimento per anziani, soggetti deboli, disagio sociale, spazi per la comunità. Saline simbolo di comunità solidale".

Alla festa era presente anche il consigliere regionale Andrea Pieroni (Pd), che ha definito la Misericordia di Saline "una grande e bella famiglia". "Grazie al prezioso lavoro del governatore, Giorgio Ghionzoli - ha aggiunto Pieroni -, e del Magistrato, ed alla generosa disponibilità degli oltre 100 volontari attivi (tra cui molti giovani), la Misericordia di Saline costruisce concreti squarci di futuro. Il sogno che si sta realizzando ruota intorno all'acquisizione dello storico Palazzo dell'Orologio, simbolo di Saline, stasera annunziato, da destinare a luogo di riferimento per anziani, soggetti deboli, disagio sociale, spazi per la comunità. Davvero bravi!".

"Una realtà importante per l'intero territorio, gestita da dirigenti lungimiranti e coraggiosi e da tanti volontari" ha aggiunto Sandro Cerri, sindaco di Montecatini Val di Cecina, anche lui presente alla festa.


Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it