Indietro

Forza Italia verso l'appoggio a Moschi

Paolo Moschi e Marco Costanzi

Costanzi, dopo che la Lega ha deciso di candidare Innocenzi, ha preso le distanze e non si candiderà a sindaco. A breve l'ufficialità della scelta

VOLTERRA — La candidatura da parte della Lega di Marzio Innocenzi, che mandò su tutte le furie Marco Costanzi ("Vergognosi modi di fare politica", sentenziò), ha spinto Forza Italia verso una strada autonoma, che però sarà di secondo piano. 

Che non ci sarà una lista di Forza Italia con un proprio candidato sindaco lo certifica lo stesso partito, che "nei prossimi giorni comunicherà il nome del candidato a sindaco che sosterrà alle prossime elezioni". La hanno fatto sapere con un comunicato.

Il comunicato non fa riferimento a Paolo Moschi e alla lista Uniti per Volterra ma la convergenza appare pressoché scontata. Anche alla luce di quanto dichiarato ieri da Forza Italia, con Costanzi che si è detto favorevole a nuove esplorazioni geotermiche a Saline, proposte da Moschi.

"Ci siamo presi tutto il tempo necessario - spiegano da Forza Italia Volterra -, perché in politica come nella vita la fretta è cattiva consigliera, inoltre per evitare ulteriore frazionamento politico dovuto alle molte candidature a sindaco, abbiamo deciso, prima di indicare un nostro candidato, di valutare i programmi delle liste e dei candidati a sindaco già presenti per vedere se fosse possibile trovare un percorso politico comune per creare una vera alternativa al PD. Pertanto in questi giorni fatte le ultime valutazioni comunicheremo il nome del candidato che reputiamo sarà la vera alternativa al Pd".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it