Indietro

Capitale Cultura, scelto lo specialista di Matera

Paolo Verri

Impegnato nella direzione, comunicazione, marketing e ufficio stampa di Matera 2019, Paolo Verri aiuterà il Comune a formalizzare la candidatura 2021

VOLTERRA — L'amministrazione comunale ha mosso un primo passo significativo verso la candidatura a Capitale italiana della Cultura 2021, decidendo di avvalersi dello specialista Paolo Verri - direttore generale di Matera Capitale europea della Cultura 2019 - per formalizzare la partecipazione al bando ministeriale.

A Verri, al momento, viene affidato "il servizio per di supporto per l’approntamento e la referenza della candidatura di Volterra quale Capitale Italiana della Cultura per l’anno 2021" che, viene specificato, si è reso disponibile ad effettuare il servizio richiesto per 635 euro Iva inclusa. La scelta di Verri una volta che è stato "ritenuto opportuno e necessario, in considerazione delle alte aspettative e delle opportunità che l’Ente vuole cogliere, avvalersi fin dalla stesura della manifestazione di interesse, del supporto di professionalità qualificate ed in possesso di esperienza in merito a quanto in esame".

Verri, torinese classe 1966, si è laureato in storia dei media all’Università Cattolica di Milano ed è soprattutto un "uomo di libri". Dal 2011 al 2014 ha diretto con successo la candidatura di Matera a Capitale Europea della Cultura per il 2019 in qualità di Direttore del Comitato Matera 2019. In contemporanea, dal 2013 al 2015 ha diretto il palinsesto eventi e i contenuti espositivi del Padiglione Italia dell’Expo Milano 2015.

Dopo la designazione di Matera a Capitale Europea della Cultura per il 2019, avvenuta il 17 ottobre 2014, viene nominato Direttore Generale della Fondazione Matera-Basilicata 2019, ente che cura l’attuazione del programma di candidatura di Matera 2019. Verri ha altre due grandi passioni: quella per lo sport - è presidente dell’Osvaldo Soriano Football Club, la Nazionale Italiana Scrittori – e quella per i viaggi, che condivide con sua moglie e i loro 3 figli.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it