Indietro

"Anfiteatro? Soldi Regione non sono concessione"

Opposizione, Per Volterra: "Chiediamo venga fatto quanto promesso e che la Regione possa fare da tramite per chiedere finanziamento anche al Governo"

VOLTERRA — Per Volterra è intervenuta sulla questione dell'anfiteatro romano, dopo che il consigliere regionale Pieroni ha rassicurato sul fatto che i soldi arriveranno dalla Regione nel 2020. 

"A noi interessano fatti concreti per la nostra comunità e per questo vogliamo essere estremamente chiari sul punto: il finanziamento del prossimo scavo da parte della Regione, sia che fosse previsto per l'anno corrente, sia che arrivi nel 2020, non deve essere considerato una concessione". 

"La Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra ha investito, a fronte di discussioni tra chi avrebbe dovuto mettere i soldi fra Regione e Governo, 250mila euro, che si sono sommati ai 60mila euro che il Comune di Volterra ha stanziato mesi fa per acquistare il terreno, conditio sine qua non per qualsiasi tipo di operazione successiva".

"Inoltre, tutti i Comuni dell'area hanno stipulato un protocollo di intesa con la Regione che stabilisce, come priorità per la Cultura, che la Regione stessa intervenga economicamente per il pieno recupero dell'Anfiteatro. Non siamo quindi a mendicare niente come comunità, ma chiediamo che venga attuato quanto promesso e che la Regione possa fare da tramite per sottoporre l'esigenza di finanziamento anche al Governo, come aveva rivendicato il consigliere regionale Mazzeo quando al governo nazionale c'erano altre forze politiche rispetto alla sua. Il movimento civico Per Volterra considera questo recupero un'operazione di carattere strategico e di assoluta priorità, non solo per la comunità volterrana. C'è quindi solo da percorrere una strada già concordata, senza perdite di tempo".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it