Indietro

Allarme siccità, i sindaci scrivono al prefetto

Buselli e Martignoni sull'approvvigionamento idrico critico: "Completare il raddoppio dell'acquedotto Ponteginori – Volterra è quantomai necessario"

VOLTERRA — Convocazione urgente di un incontro per la verifica degli adempimenti relativi al Protocollo di Intesa firmato in Prefettura pochi anni fa sul tema della crisi idrica

A chiederlo, in una lettera inviata al Prefetto di Pisa, è il sindaco di Volterra Marco Buselli, in accordo anche col Comune di Pomarance di Loris Martignoni

Una necessità che nasce dalla scarsità delle precipitazioni e dalle criticità più volte riscontrate nell'approvvigionamento idrico in estate nella zona della Valdicecina: "Protocollo che ha permesso l'attivazione di risorse e l'avvio della realizzazione del raddoppio dell'acquedotto Ponteginori – Volterra – ha detto il primo cittadino di Volterra - . Oggi il completamento di quest'opera, come ci conferma Asa, è quantomai necessario, anche per lasciare maggior disponibilità del campo pozzi di Puretta ad una parte della Valdicecina".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it