Indietro

Ufficiale, Volterra sposa Terre di Pisa

Cambio di rotta rispetto al sindaco Buselli. Fissata la cerimonia per l'adesione del Comune al protocollo della Camera di Commercio

VOLTERRA — Il nuovo sindaco Giacomo Santi e l'assessora al turismo Viola Luti lo avevano fatto intendere sin da subito, di guardare più a Pisa che alla Valdelsa per la promozione del territorio. Adesso un primo passo ufficiale: il Comune di Volterra aderisce al prodotto turistico della Camera di Commercio "Terre di Pisa", pur rimanendo nell'ambito turistico "Terre di Val d'Elsa e dell'Etruria Volterrana", fortemente voluto dalla precedente amministrazione guidata dal sindaco Marco Buselli.

La firma del protocollo è stata fissata, con tanto di cerimonia ufficiale a Palazzo dei Priori, per martedì 6 agosto, alla presenza del presidente della Camera di Commercio di Pisa, Valter Tamburini.

E' da precisare che il protocollo della Camera di Commercio "Terre di Pisa" è altra cosa rispetto all'omonimo ambito turistico "Terre di Pisa", cui Volterra non partecipa restando, come detto, nell'ambito turistico "Terre di Val d'Elsa e dell'Etruria Volterra". La situazione che va delineandosi, potrebbe favorire il posizionamento di Volterra in più contesti turistici ma anche una certa confusione.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it