Indietro

"Prima di rifare asfalto controllate sottoservizi"

Il suggerimento arriva da Cavicchioli, consigliera comunale di opposizione: "Opportuno coinvolgere preventivamente le aziende"

POMARANCE — Ilaria Cavicchioli, consigliera comunale di opposizione per La Sinistra per Pomarance Bene Comune, è intervenuta per parlare di rifacimento delle strade e sottoservizi.

"Sono numerosi - ha esordito Cavicchioli - i lavori di rifacimento stradale di competenza comunale, che spesso non vengono colti come un’opportunitàSuggeriamo quindi che, per le strade comunali o consortili dove è previsto il completo rifacimento del manto, sarebbe opportuno e conveniente coinvolgere preventivamente le Aziende (come Asa, Ges, Tim, Enel) che forniscono servizi alle utenze, per farle intervenire nel rinnovamento dei sottoservizi (anche con accordi reciprocamente convenienti per affrontarne i costi) prima della stesura definitiva dell’asfalto".

Cavicchioli ha aggiunto: "Ciò, che magari in alcuni casi è stato fatto, ma non sempre, permetterebbe di ottimizzare tempi e risorse, offrendo un servizio ai cittadini e risolvendo per molti anni a venire un problema annoso di perdite e disagi, cosa che ad esempio avviene in modo ricorrente nella via consortile di Sant’ Anna (con continue perdite d’acqua). Il principio che proponiamo è un’indicazione generale e sarebbe apprezzabile se venisse usato in modo sistematico in futuro. Queste considerazioni verranno inviate alla sindaca Bacci" ha concluso la consigliera di opposizione.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it