Indietro

"Per Volterra è l'unica vera lista civica"

La lista civica "Per Volterra"

Davide Plano, coordinatore della lista "Per Volterra" espressione della maggioranza uscente, ribadisce l'ispirazione civica della lista

VOLTERRA — "Rispondendo al segretario Pd Unione Comunale Volterra Massimo Malfetti - scrive Davide Plano, coordinatore e candidato di Per Volterra, che vede Roberta Benini correre per la poltrona di primo cittadino -, posso solo dire che il nostro schieramento politico “PER VOLTERRA” è una lista civica a tutti gli effetti e che questo è decisamente DISTINTIVO rispetto alle altre due forze candidate, che annoverano invece schieramenti partitici al loro fianco. Malfetti cerca di "affibbiarci" un DISTINTIVO da apporre alla giacchetta affermando che siamo espressione di un partito, quando invece il movimento di Per Volterra si rivolge a liberi cittadini i quali, nella loro libertà possono esercitare il loro voto e la loro preferenza proprio a noi che guardiamo esclusivamente agli interessi della città di Volterra e di tutto il territorio, senza piegarci alle volontà esterne provenienti da Cascina, Pisa, Firenze o altrove.

Voglio solo ricordare che nell’occasione della visita dell’Assessora alla Sanità Saccardi, presso la Sds dove si svolgeva l’incontro con le autorità cittadine, non fu permesso l’ingresso al Vice Sindaco Riccardo Fedeli, in sostituzione del Sindaco Buselli che rivendicava dalla Torre del Palazzo dei Priori il diritto alla salute con la conseguente battaglia per il plesso ospedaliero cittadino. Grave, gravissimo il comportamento dei consiglieri di minoranza che AVREBBERO DOVUTO INSORGERE A DIFESA DELLA PROPRIA CITTA’.

Quindi non regaliamo il fianco ai poteri esterni che ci sottraggono e ci hanno sottratto con la compiacenza degli amministratori per lunghi decenni. Non torniamo indietro. Per questo rivolgo l’appello agli elettori di darci ORA la fiducia perché possa essere PER DOMANI posta in essere una valida e forte condotta per la nostra Città e che INSIEME si possa davvero rilanciare questo patrimonio cui con la dovuta umiltà unitamente all’orgoglio e competenza e passione si possa far crescere".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it