Indietro

Si finge cieco, beccato dalla Guardia di Finanza

Un 56enne residente in Provincia di Pisa percepiva la pensione di invalidità e di accompagnamento da quattro anni perchè non vedente, ma le Fiamme Gialle lo hanno filmato mentre faceva shopping

PROVINCIA DI PISA — Un falso invalido è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Pontedera, nell’ambito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Pisa.
Si tratta di un uomo di 56 anni, residente in provincia di Pisa, smascherato e filmato dagli uomini delle Fiamme Gialle, che da circa quattro anni percepiva l’indennità di invalidità civile e quella di accompagnamento perché non vedente. Una condizione che avrebbe dovuto impedirgli di svolgere le normali azioni di vita quotidiana e per la quale la Asl di Pisa gli aveva certificato un grave stato di invalidità e riconosciuto i benefici previsti dalla legge per i non vedenti. Invece, come testimoniano le immagini della Guardia di Finanza, l'uomo si muoveva autonomamente e con assoluta disinvoltura: usciva di casa, passeggiava da solo,  accompagnava la figlia minore a scuola, faceva acquisti nei negozi scegliendo con cura i prodotti che pagava regolarmente, controllando l’esattezza del resto.
Il falso invalido ha percepito dal 2011 una indennità di accompagnamento di circa mille e duecento euro mensili e avrebbe percepito illegittimamente oltre 47mila euro. L'uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di truffa ai danni dello Stato ed è stato disposto il sequestro cautelativo dei beni necessari a risarcire l’Erario. La sede provinciale dell’INPS di Pisa ha già provveduto alla sospensione del pagamento dell’indennità di accompagnamento del soggetto interessato.

Videogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it