Indietro

Fino a 400 euro di contributo sulla bolletta

Sono previste agevolazioni per chi ha un Isee inferiore a 7.500 euro per le spese sostenute nel 2014 per il servizio idrico di Asa spa

COLLI MARITTIMI PISANI — Sono previste forme di sostegno economico per la copertura della spesa per la fornitura idrica sostenuta nel 2014 a favore di utenti, del servizio idrico integrato, che versano in condizioni socio-economiche disagiate, residenti nel territorio dei cinque Comuni dell’Unione Colli Marittimi Pisani. Lo prevede il “Regolamento per l’attuazione di agevolazioni tariffarie a carattere sociale” - Conferenza Territoriale n. 5”, approvato dall’Assemblea per l'Autorità Idrica Integrata.
Fino al 14 aprile 2015 è dunque possibile fare richiesta per avere un aiuto economico, fino ad un massimo di 400 euro sulle bollette di Asa pagate nel 2014, come previsto dall'avviso pubblico. 

Le condizioni generali previste per richiedere l'agevolazione tariffaria, sono: residenza anagrafica nei Comuni di Casale Marittimo, Guardistallo, Montescudaio, Castellina Marittima e Riparbella in modo continuativo almeno dal 1 Gennaio 2012; situazione economica del nucleo familiare certificata da attestazione ISEE (rilasciata nel 2015), con un valore relativo ai Redditi Anno 2013 pari e/o inferiore a  7,500 euro; non avere di situazioni di morosità con il gestore ASA Spa; essere in possesso delle ricevute o bolletta intestata al richiedente.   

Il modulo, disponibile anche on line, debitamente compilato e sottoscritto dovrà pervenire agli uffici interessati e potrà essere presentato a mano presso Ufficio Protocollo dell’Unione Colli Marittimi Pisani - Comune di Montescudaio o tramite raccomandata oppure posta elettronica certificata.

Per informazioni è possibile rivolgersi presso: Responsabile Area Servizi Sociali Sig. Franco Torri 050 694111 (digitare 7) - Castellina Marittima oppure Ufficio Servizi Sociali Sig. Massimo Pistacchi - 0586 697306

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it