Indietro

"Campagna elettorale: esclusi temi fondamentali"

A parlare è ​Toscana Civica che prosegue il suo cammino verso le regionali "sganciata dai partiti per un progetto a lungo termine" con le liste civiche protagoniste

VOLTERRA — "In questa campagna elettorale, decisamente sottotono, sono assenti i temi fondamentali della sanità e dei trasporti, così come quelli non meno importanti legati alla gestione dei territori, alla sicurezza idrogeologica, agli investimenti nelle aree periferiche. Manca un'idea di Toscana e si naviga molto a vista". A parlare per la Federazione Toscana Civica sono Paolo Moschi della Lista Civica Uniti per Volterra e Roberto Cenni della Lista Civica Prato con Cenni.
In vista delle regionali Toscana Civica "prosegue il suo cammino sganciata dai partiti per un progetto a lungo termine che vede nelle liste civiche l'unico soggetto in grado di dare risposte ai cittadini toscani".
"Le elezioni regionali sono alle porte e si stanno delineando i profili delle candidature e delle compagini di sostegno - scrivono - come Federazione Toscana Civica ci preme sottolineare quanto sia usato ed abusato il termine 'civico' affiancato a liste di chiara matrice partitica, pur rispettabilissime ma che nulla hanno a che vedere con lo spirito del civismo; uno spirito che non è 'ad escludendum' ma che quantomeno pone piena libertà e autonomia rispetto alle sedi decisionali dei partiti classici".
"Pur rimanendo fuori dalla competizione - concludono Moschi e Cenni - il progetto Toscana Civica va avanti con ancora maggiore forza e convinzione, continuando a fare il tifo per i Comuni toscani e per i nostri territori, che chiediamo vengano ascoltati da tutti per uno sviluppo possibile".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it