Indietro

Viale Battisti, il Comune mette i geoblocchi

Ancora senza una soluzione la fuoriuscita di acqua che ha provocato il cedimento e l'evacuazione di due palazzine, ma si cerca di limitare i danni

VOLTERRA — Ancora alla ricerca delle cause della fuoriuscita di acqua su viale Battisti, il Comune ha installato dei blocchi di cemento alla base del muro che sostiene la parte a valle di viale Cesare Battisti. Si tratta di una soluzione tampone per la messa in sicurezza del versante, nel tentativo di limitare i danni nel mentre che procedono gli accertamenti geologici. 

Sul caso restano tesi i rapporti fra Comune ed Asa, anche se da Palazzo dei Priori si è fatto intendere che è ancora aperto un canale di dialogo, nel tentativo di risolvere la questione senza ricorrere alle vie legali. Le posizioni, tuttavia, restano distanti: per il gestore idrico l'acqua sarebbe di falda, mentre il Comune continua a sostenere che si tratta di una perdita occulta nelle condutture. 

"Il primo incontro con Asa non ha cancellato l'ipotesi del contenzioso - ha commentato il sindaco Marco Buselli -, ma qualche spazio di dialogo ancora c'è e vogliamo provare a percorrerlo".


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it