Indietro

Un calcetto fra sport, divertimento e solidarietà

Si è svolto martedì al campino del circolo Acli di San Francesco il quadrangolare fra gli ospiti della Rems e l'associazione "Fatti Sport"

VOLTERRA — Sfida per sport e per la voglia di stare insieme divertendosi. Nella giornata di martedì si è svolto a Volterra il quadrangolare di calcetto al campino del circolo Acli di San Francesco, tra gli ospiti della Rems e i rappresentanti dell'associazione "Fatti di sport", che, oltre ai propri volontari, coinvolge anche gli ospiti del reparto Morel dell’ospedale.

"E' il secondo anno che si tiene con successo questa partita di solidarietà – spiega l’assessore allo sport Francesca Tanzini -. Ringrazio Roberto Ceppatelli, educatore professionale della Rems, promotore di questo progetto favoloso che permette a queste persone di poter uscire e di interagire con gli altri, anche per far capire l'importanza della riabilitazione all'esterno della struttura, oltre che all'interno. Un ringraziamento va anche ai coordinatori Rita Scarselli e Ivano Fulceri, al direttore Dott. Sbrana e a tutti gli educatori e gli infermieri. E' emozionante vedere tanto impegno e unione tra queste persone, la preparazione a questo evento è molto sentita, si svolgono riunioni preliminari e incontri per decidere la formazione, i giocatori e tanto altro. Sono momenti particolari, occasioni dove operatori, educatori e ospiti, partecipano insieme al gioco, dove si respira fratellanza e amicizia, dove sia i giocatori della Rems che quelli del Morel, si comportano in maniera corretta e con sentito agonismo, si rispettano e si complimentano a vicenda, dandosi la mano e incoraggiandosi. Ringrazio anche Mario Pertici del CSI che sempre accoglie volentieri queste iniziative volte all'integrazione e alla socializzazione per mezzo dello sport. Al termine del quadrangolare hanno partecipato tutti insieme alla cena usufruendo della cucina della struttura Acli, che con la recente ristrutturazione del campo in erba sintetica, si è rivelata la location perfetta. Davvero una bella iniziativa che deve renderci tutti orgogliosi e che dimostra ancora una volta quanto Volterra possa offrire, anche nei confronti di una realtà particolare come la Rems, sia con le proprie strutture sportive, sia con lo spirito di solidarietà ed accoglienza che da sempre caratterizza la nostra città", conclude l’assessore Tanzini.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it