Indietro

Stanziati 250mila euro per l'emergenza frane

Il Comune ha disposto in somma urgenza la messa in sicurezza delle aree interessate da movimenti franosi, a Mazzolla e in località La Frana

VOLTERRA — Attivate le somme urgenze per la messa in sicurezza ed il ripristino della strada a Mazzolla, nonché per il dissesto sulla sede stradale in località La Frana. Ci vorranno, indicativamente, 155mila euro per Mazzolla, cui si sommano alcune decine di migliaia di euro per il ripristino del paramento murario e 100mila euro per la località La Frana. Incaricate la ditta Geoalpi, che già intervenne con personale specializzato durante i crolli delle Mura medievali e le ditte locali Boccacci e Gabellieri

I lavori di messa in sicurezza del versante a Mazzolla, hanno assicurato da Palazzo dei Priori, partiranno già domani. "L'assessore ai lavori pubblici Massimo Fidi sta verificando anche che la frazione non resti isolata - si legge nella nota diramata dal Comune -, attraverso i lavori in corso sull'uscita secondaria dal paese che adesso è diventata l'unica via di accesso. Subito a seguire, già dall'inizio della prossima settimana, partiranno i lavori in località La Frana, dove già nel precedente mandato l'amministrazione ha realizzato una gigantesca barriera paramassi ed una palificazione in grado di salvaguardare, assieme ad un intervento di ingegneria naturalistica, la strada di Doccia, che corre fra i calanchi e le balze". 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it