Indietro

Le piogge non archiviano l'emergenza idrica

Il sindaco Buselli ha anche espresso la sua solidarietà alla città di Livorno: "Ho chiamato lo staff del sindaco per offrire la nostra disponibilità"

VOLTERRA — "Nonostante a Volterra sia piovuto tantissimo, la pagina dell'emergenza idrica purtroppo non è, al momento, ancora archiviata". 

Così il sindaco Marco Buselli dopo le precipitazioni delle scorse ore. "Troppo poche le piogge dove si sarebbero dovuti ricaricare i pozzi – spiega il primo cittadino – Per il momento i razionamenti sono sospesi su Volterra e Pomarance. Dopo le piogge degli ultimi giorni, quindici giorni di autonomia aggiunti. Lunedì prossimo ci sarà un nuovo punto della situazione, per decidere, anche alla luce di nuove eventuali piogge, se considerare conclusa l'emergenza idrica nel volterrano, compresa la Valle del Cecina, o meno. Ieri la struttura comunale è stata al lavoro su più punti, per far fronte alle numerose criticità sul campo".

E proprio la situazione di emergenza che si è venuta a creare a Livorno ha portato il sindaco Buselli a esprimere la solidarietà di tutto il territorio volterrano alla città labronica: "Solidarietà alla città di Livorno – scrive il primo cittadino sul suo profilo Facebook - . Vi siamo vicini in questo momento Di qualsiasi cosa ci sia bisogno, sindaco, Volterra c'è. Ho chiamato lo staff del sindaco Nogarin per offrire la nostra disponibilità".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it