Indietro

Volterra è una pericolosissima pista di ghiaccio

E' il fenomeno del gelicidio, l'acqua qualsiasi superficie tocchi si trasforma in ghiaccio. Baruffa: "Situazione critica, rami spezzati ovunque"

VOLTERRA — Il gelicidio è un fenomeno che si verifica quando a terra la temperatura è tale da ghiacciare immediatamente l'acqua che cade dal cielo.

Si sta verificando a Volterra ed è molto pericoloso. Le strade sono pericolose sia in auto che a piedi, il ghiaccio si forma in continuazione ed è poco visibile

Un altro problema sono gli alberi che si appesantiscono e i rami che si spezzano.

Come ha riferito l'assessore Gianni Baruffa volontari della Misericordia e della Croce Rossa stanno monitorando la città: "La situazione è critica. È un evento incredibile che sta facendo cadere rami per la città. Inoltre i pericoli sono sia per chi cammina che per chi è in auto".

"Questo fenomeno del gelicidio è pazzesco - ha detto il sindaco Marco Buselli - e vanifica gran parte degli sforzi finora effettuati, rendendo il lavoro dei mezzi di Protezione Civile una sorta di supplizio di Sisifo. Ringrazio tutti gli operai del Comune di Volterra, che sono stati instancabili, e tutti i volontari che si sono messi con entusiasmo a disposizione per il bene della propria comunità".

"Abbiamo fatto un giro - hanno spiegato ancora dal Comune - questo fenomeno a cui stiamo assistendo il gelicidio è incontrastabile, purtroppo. Dove abbiamo tolto la neve e messo il sale si è formato una lastra di ghiaccio incredibile. Nonostante questo abbiamo sempre squadre in giro a lavoro. Sarà una lunga notte, il consiglio è di stare molto attenti se costretti ad uscire fuori di casa".

Fotogallery


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it