Indietro

Strada franata, scalata per ridare acqua al borgo

Lo smottamento ha provocato il crollo del muro che sorregge la strada di accesso a Mazzolla. Ripristinati i tubi. Due famiglie ancora fuori casa

VOLTERRA — Continuano le operazioni alla frana avvenuta nella tarda serata di Pasqua al borgo di Mazzolla dove uno smottamento improvviso ha fatto cedere circa 15 metri del muro che sorregge la strada di accesso al borgo.

I vigili del fuoco del distaccamento di Saline di Volterra, aiutati dal nucleo specializzato in tecniche spero alpinistico fluviali (Saf), hanno messo in sicurezza insieme al personale dell'azienda che gestisce il servizio idrico la tubazione di adduzione dell'acqua interrotta in seguito alla frana.

Ancora evacuate, ospitate da parenti o conoscenti, i proprietari di due abitazioni dichiarate non agibili.

Fotogallery


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it