Indietro

Ctt Nord, biglietti e abbonamenti più cari

L'aumento deciso a livello regionale per parificare le tariffe. Il biglietto urbano di Pontedera e Volterra aumenta di 10 centesimi

PONTEDERA — Scattano domani, primo luglio, gli aumenti per il trasporto pubblico locale su gomma, in provincia di Pisa gestito dalla Ctt Nord. Il biglietto da 70 minuti per gli spostamenti urbani all'interno di Pontedera e Volterra passa da 1,10 euro a 1,20 euro, mentre il carnet da 10 corse costerà 11 euro. Fare il biglietto a bordo costerà 2,50 euro, via Sms 1,50.

Rincari anche per gli abbonamenti: l'annuale vale 246 euro, il trimestrale 76, il mensile 28. Previsti sconti per gli utenti meno abbienti, previa presentazione della certificazione Isee, e per gli abbonati al servizio extraurbano. Fare il biglietto a bordo, infine, costerà 2,50 euro, via Sms 1,50.

Ma è proprio per le tratte extraurbane che i rincari saranno più sostenuti. La Regione ha infatti deciso di parificare la tariffazione a chilometro a quella del trasporto ferroviario. 

L'obiettivo della Regione è avere più risorse per rinnovare il parco mezzi e i servizi in vista dell'affidamento del trasporto regionale su gomma, ora gestito tramite il contratto-ponte con la società One Scarl.

I biglietti e gli abbonamenti già acquistati dovranno essere obliterati entro la fine di luglio, oppure convertiti alle biglietterie entro dicembre.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it