Indietro

Internato in fuga dalla Rems di Volterra

E' il secondo caso in pochi mesi che un paziente della residenza ex Opg riesce ad evadere. La polizia si è messa subito sulle sue tracce

VOLTERRA — Un paziente della Residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza è riuscito nel primo pomeriggio ad eludere la vigilanza e a guadagnare la fuga. La Rems di Volterra, lo ricordiamo, non ha guardie carcerarie ma solo dottori e infermieri, mentre il servizio di vigilanza si limita a presidiare l'ingresso principale.

Secondo quanto riferito dalla questura di Pisa il giovane, 22 anni, di origini albanesi, ha scavalcato il muro di cinta e il responsabile della sicurezza, dopo averlo visto nel monitor, ha tentato inutilmente di bloccarlo: l'internato lo ha spintonato ed è corso via.

Diramato l'allarme, è stato richiesto anche l'intervento di un elicottero del reparto volo di Firenze. Il fuggiasco è stato rintracciato un’ora dopo in località Prato d'Era dalla polizia, che ha provveduto a riportare il paziente all'interno della struttura assistita come disposto dall'autorità giudiziaria. Fondamentale per la cattura è stata la collaborazione di un agente fuori serviso che abita in zona.

Il sindaco Marco Buselli si è complimentato con le forze dell'ordine. "Un grande plauso alle forze dell’ordine che operano sul territorio di Volterra - queste le parole del primo cittadino -. E’ la seconda volta in pochi mesi che la Polizia volterrana riesce a rintracciare un evaso in pochissimo tempo. Tuttavia episodi come questi impongono una revisione del sistema di sicurezza della struttura. Per questo a breve è in programma un incontro con la Asl per fare il punto su quello che è successo e per potenziare i sistemi di sicurezza".

A novembre a fuggire fu un 18enne del Sudan, anche lui subito rintracciato dalla polizia.

Fotogallery


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it