Indietro

Discarica Bulera, presentato ricorso

Medicina Democratica e il comitato No Discarica hanno consegnato il ricorso al Presidente della Repubblica contro la delibera regionale

POMARANCE — Consegnato il 3 luglio scorso a Pisa il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica contro la delibera regionale che autorizza la discarica di Bulera. Lo hanno comunicato attraverso una nota stampa Medicina Democratica e il Comitato no discarica di Bulera.

Il ricorso è stato notificato alla Regione Toscana, nonché al Comune di Pomarance (PI), e alla SpA Società Chimica Larderello (SCL).

"Tale delibera - si legge nella nota - presenta vizi di legittimità, che ledono diritti soggettivi e interessi legittimi, di una ampia fascia di popolazione , composta da agricoltori, gestori di agriturismi e semplici cittadini, che nel tempo hanno manifestato avversione al progetto in oggetto, anche costituendosi in “Comitato no discarica di Bulera”, manifestando tale avversione anche con una raccolta di 1275 firme su una petizione popolare".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it