Indietro

"Il Pd ha partorito un topolino"

E' il commento della lista civica "Centro-destra unito per Montecatini" alla notizia della ricandidatura del sindaco uscente Sandro Cerri

MONTECATINI VDC — Prime reazioni dopo l'annuncio, da parte della lista "Centrosinistra per Montecatini", della ricandidatura a sindaco di Sandro Cerri, che punta così al terzo mandato. Di seguito la nota diffusa dagli avversari del "Centro-destra unito per Montecatini", che in vista delle amministrative del 10 giugno non hanno ancora ufficializzato il loro candidato alla poltrona di primo cittadino (il nome dovrebbe sortire nella riunione programmata per stasera).

"Dopo un lungo travaglio il Pd di Montecatini V.C. ha partorito un topolino: ha riproposto il signor Cerri, l'uomo di tutte le stagioni, il quale amministra la cosa pubblica locale da 10 anni. Ci troviamo di fronte ad un professionista della politica o ad una piccola casta locale? A noi del Centro-destra per Montecatini non spetta rispondere, spetta ai residenti dell'intero comune di Montecatini Val di Cecina dare una risposta nelle urne.

"Dopo le lezioni politiche del 4 marzo Renzi si è dimesso vista la pesante sconfitta del Pd, invece il Cerri, dopo che il suo partito ha conseguito un misero 25%, invece di dare le dimissioni si fa candidare per la terza volta... Ma evidentemente ama troppo la poltrona, poiché non contento dei risultati vuole riproporsi per un terzo giro di valzer. Questa ci appare una dipendenza alla poltrona! Aver ottenuto il 25% (una delle percentuali più basse del Pd in tutta la provincia di Pisa) alle elezioni politiche nazionali del 4 marzo contro il 37% del Centro-destra non è spiegabile solo con il trend generale. Evidentemente ci sono state gravi responsabilità del P.D. montecatinese, e del Sig. Cerri in primis, che hanno ulteriormente fatto perdere consensi al P.D. in sede locale.Noi del Centro-destra per Montecatini intendiamo rappresentare non solo il nostro elettorato, ma il 70% degli elettori che ha detto "no"alla casta locale e all'occupazione del potere da parte del Pci-Pds-Pd".


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it